Gaia / #giovanisi+

Un'opportunità che cercava proprio me

Gaia - Giovanisi+

Abito a Bologna, ma sono nata a Siena in mezzo alla bellezza. Forse per questo mi piace l’arte e per questo ne ho fatto un lavoro.

Perché ti sei candidata al bando ValoreMuseo?

Ero in partenza per Londra, stavo aspettando in aeroporto. Su Facebook ho visto il bando di ValoreMuseo. Stavano cercando proprio me. Come succede con (quasi) tutte le cose belle della vita ci siamo trovati per caso.

Qual è per te il Valore di un Museo?

Un museo ha valore se vede gattonare nelle sue sale un bambino che sta imparando a camminare, ha valore se è una casa che accoglie chiunque. Soprattutto chi non c’è mai stato, soprattutto quelli che non conosce. La bellezza o è di tutti o non è di nessuno.

Come ti vedi al termine del progetto?

Avrò accumulato molti punti Cartafreccia, imparato qualcosa che prima non sapevo fare, scoperto qual è la schiacciata più buona di San Giovanni Valdarno. Avrò fatto capire a qualcuno in più che vale la pena sempre e comunque entrare in un museo.

 

 

Gaia Fattorini @Museo Casa Masaccio
Fonte: valoremuseo.it

 

ValoreMuseo è un programma per la crescita delle competenze professionali e manageriali dei musei e dei giovani laureati al fine di favorire il rafforzamento del sistema museale locale e lo sviluppo di nuove capacità imprenditoriali culturali.
ValoreMuseo è promosso da Fondazione CR FirenzePiccoli Grandi Musei e Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, area Giovanisì+.

Scopri le opportunità di Giovanisì+

Scrivi una risposta