Giovani agricoltori con un sogno: “un futuro al centro della terra”

13124704_1015328061889176_3924384516431575335_n

I beneficiari dei bandi Fare impresa in agricoltura hanno raccontato le loro esperienze e i loro progetti a ‘Sogno un futuro al centro della terra’: l’incontro, che si è tenuto venerdì 6 maggio, ha voluto ripercorrere i numeri e i risultati dei bandi per l’Imprenditoria agricola finanziati da Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, nel 2012 e nel 2015.

Accanto al Presidente Enrico Rossi e all’Assessore all’Agricoltura Marco Remaschi, il talk a cui hanno partecipato i beneficiari è stata un’occasione di scambio e di confronto, di esperienze e sogni.

Tra i beneficiari del Pacchetto Giovani del 2012, Lorenzo C. ha descritto il suo birrificio e la sua impresa;  Lorenzo D. ha ingrandito la sua azienda e continua ad allevare bovini e ovini nella Maremma; Donato, giovane agronomo con master in marketing, porta avanti la sua azienda biologica.

Insieme a loro, i giovani che hanno appena partecipato all’Avviso 2015: Valentina, avvocato in Diritto fallimentare, coltiverà erbe officinali a Castiglion Fiorentino. Ilario ha deciso di aprire un’attività nel podere dove il nonno lavorava come mezzadro. Michele, insieme a 4 soci, ha rilevato un’azienda abbandonata per puntare sul biologico.

Per conoscere le loro storie, leggi la news